Il Tempo passa ...


12 febbraio 2008

194

E' parecchio che non scrivo.

Del resto non è che le cose siano cambiate così tanto, almeno dal punto di vista del mio senso di nausea.

Ma quando leggo articoli su una notizia assurda secondo la Repubblica o il Corriere rimango veramente basito.

A farla semplice si potrebbe dire che le forze dell'ordine a Napoli avrebbero fatto meglio a indagare e a fare irruzioni senza mandati per capire come mai ci sono tonnellate di spazzatura per strada da 14 anni...

Ma la cosa non è semplice e la semplice ironia è fuori luogo.

Poco importa la storia socio politica che ha portato a una Legge dello Stato Italiano.

Poco importa che le dirette interessate hanno e avranno sempre meno voce in capitolo su quella che è la loro esistenza in questo mondo, per il periodo a loro destinato.

Tanto siamo in mano a una organizzazione con sede in Italia ma dipendente dalle decisioni di uno Stato estero;

Stato Estero che vuole controllare il nostro modo di vivere, di essere e di pensare.

Indipendentemente da quello in cui crediamo o non crediamo. Da quello che siamo o non siamo.

Per cose del genere di solito si parla di spionaggio . No. Non faccio parte di quelli che credono alle teorie del complotto. Ne appartengo alla categoria di chi attacca la posizione di chi crede in una realtà divina, a prescindere.

Signore e signori miei cari qui la Fede non c'entra per niente.

C'entra la libertà che dovrebbe essere garantita a un cittadino laico di uno stato laico, come dovrebbe essere l'Italia.

Ma il Belpaese la laicità non sa neanche da che parte stia.

E sarà sempre peggio.

Per liberarci da atti del genere contro la libertà qualcuno ci ha fatto una guerra che ha contribuito al Risorgimento, unendo questo misero paese dal punto di vista del territorio.

Certo che oggi, a pensare a gente come questo tizio e sua moglie, si può dire che un favore il buon Beppe non ci ha di certo fatto.

Esagero? Leggete un po' questa recensione cinematografica e fatevi una bella idea da soli.

Così è se vi pare.

2 commenti:

Chia®a di Notte (Klára) ha detto...

Sono Chiara di Notte, titolare del blog
www.chiara-di-notte.blogspot.com

Un personaggio un po' malato sta andando in giro per i vari blog da me frequentati fingendosi me ed utilizzando il mio avatar (oppure scrivendo da anonimo) per lanciare accuse assurde e cercare di screditare me ed il mio blog. Ho gia' fatto le mie rimostranze a Blogger ma ancora vedo che costui prosegue in questa sua azione psicotica. Scusate per il disturbo.

PS: Il mio profilo lo potete vedere cliccando sul mio nickname.

Rez ha detto...

Spero che le cose si chiariscano presto.

Ho postato questo commento che è originale dell'autrice ed ho messo in moderazione due commenti postati dal *clone* al fine di indurre a visitare un altro sito.

Un comportamento perlomeno esecrabile.

Buon tutto